Il monte dei Ladini

Itinerario:
Da Ortisei si prosegue con l’autobus al Passo Gardena (2121metri). Da qui ci muoviamo sul sentiero 666 in direzione sud-est attraverso i pendii e le dorsali erbose fino alla Val Setus. Arrivati, si scala la ferrata (piuttosto ripida, ma facile) fino al Rifugio F. Cavazza al Pisciadù (2587 metri; rifugio gestito vicino al pittoresco Lech di Pisciadù). Sempre proseguendo sul sentiero 666 si sale ancora verso sud, si attraversano i pendii posti in sicurezza con dei cavi di ferro e la conca della Val de Tita, fino ad un altopiano posto a 2965 metri Avanzando verso sud si arriva fino ad una biforcazione (ca. 2900 metri), per continuare brevemente sul vicino “Coburger Weg” (assicurato con una cavo d’acciaio) in direzione sud-est fino al Rifugio Boé (2871 metri), alternando salite e discese. Sul roccioso sentiero 627 si prosegue verso sud-ovest per ca. 45 minuti fino al Rifugio Forcella Pordoi (2829 metri; albergo; da qui si può scendere velocemente su un sentiero con il numero 627 a forma di serpentina) ed il Passo Pordoi (ca. 1 ora), per giungere 20 minuti più tardi da ovest al Sas Pordoi con la stazione a monte della funivia del Pordoi (2950 metri; albergo). Con questa si scende fino al Passo Pordoi e alla strada delle Dolomiti (2239 metri; albergo; fermata dell’autobus). Da qui si ritorna attraverso il Passo Sella con l’autobus nuovamente ad Ortisei.

Dettagli

Vacanze con la famiglia Mussner

La famiglia Mussner vive già da generazioni a Selva di Gardena, sul Maso Valin, nel piene rispetto delle antiche tradizioni. Wappen

Galleria

Lade Dir den Flash Player um die Diashow zu sehen.

Libro degli ospiti

Libro degli ospiti

Richiesta express










Il meteo

Selva in Val Gardena/Alto Adige
18. August 2017, 10:44
Nuvoloso
Nuvoloso
20°C
Temperatura percepita: 28°C
Umidità: 71%
Vento: 0 m/s S
Alba: 6:15
Tramonto: 20:17
More forecast...
 

Dolomiti – UNESCO Patrimonio Mondiale